Il progetto "ORGANIC TEXTURES" consiste nel realizzare su materiali classici, in prevalenza provenienti dalla zona di Carrara (bianchi, statuari, arabescati, bardigli, zebrino) finiture superficiali innovative, che hanno lo scopo di riportare la pietra al suo originario aspetto di materia, evidenziando le proprie caratteristiche estetiche tipiche, in contrasto con tutti quei processi, come ad esempio la lucidatura, che rappresentano una trasformazione artificiale dell'estetica della pietra. Lo scopo è quello di riportare la pietra alla sua origine organica, esaltandone pregi e imperfezioni, per cui ogni singola lastra è un pezzo assolutamente unico e non riproducibile.

Queste finiture sono realizzate con successivi cicli di lavoro usando una combinazione di tecnologie, in parte tradizionali, in parte sviluppate in-house. Le textures e la realizzazione delle nuove finiture sono studiate in collaborazione con designer, al fine di creare movimenti e suggestioni in grado di ispirare l'immaginazione di architetti e designer ed invitarli a pensare all'utilizzo della pietra in applicazioni diverse da quelle tradizionali